Al via indagini sulla filiera del carbone di legna

venerdì 25 agosto 2017
Al via indagini sulla filiera del carbone di legna

Dopo aver ricevuto segnalazioni da diversi stakeholder che rilevavano criticità nella filiera della carbonella certificata FSC, il Forest Stewardship Council e Accreditation Services International (ASI), hanno dato prontamente avvio ad una prima fase d’indagine sulla filiera di approvvigionamento del carbone di legna. Le incongruenze rinvenute in termini di dichiarazioni FSC (misleading claims) sono state sufficienti a giustificare l’inizio di una indagine più completa, che è tuttora in corso.

A seguito della prima fase d’indagine sono già state intraprese alcune azioni, tra cui la sospensioni di 9 certificati di Catena di Custodia.

Effettuare una indagine approfondita sul carbone di legna implica la mappatura dell'intera filiera produttiva, per identificare le incongruenze e comprendere se il volume dei prodotti d’output sia plausibile rispetto al volume dei prodotti d’input.

Quasi tutte le Organizzazioni certificate che possiedono il carbone di legno nel campo di applicazione del proprio certificato hanno già condiviso con FSC e con ASI informazioni relative ai propri volumi totali di vendita e un elenco dei propri partner commerciali. ASI ha utilizzato queste informazioni per dare avvio al compito impegnativo di quantificare in modo completo l'entità delle dichiarazioni fraudolente all’interno della catena di approvvigionamento della carbonella.

Gli Enti di Certificazione accreditati agiranno nei casi in cui i volumi di vendita e di acquisto di materiale certificato non corrispondano tra diversi anelli della filiera, rilasciando richieste di azioni correttive e/o sospendendo o terminando i certificati di quelle aziende che permettono il verificarsi di dichiarazioni fraudolente.

I prodotti “problematici” saranno quindi ritirati: sarà attuata in via obbligatoria la Verifica delle Transazioni e verrà aumentato il ricorso alla Verifica delle Fibre (fiber testing). La sorveglianza da parte di ASI è stata rafforzata specialmente nelle regioni in cui sono stati individuati i maggiori problemi. Laddove dovessero permanere alcuni dubbi, saranno effettuate anche verifiche in loco.

Fonte: www.it.fsc.org/it

Patrocini