Prime anticipazioni sui convegni programmati per venerdì 15 e sabato 16 settembre

lunedì 24 luglio 2017
Prime anticipazioni sui convegni programmati per venerdì 15 e sabato 16 settembre

Crescente è l’aspettativa per questa prima edizione friulana di BOSTER nord est e lo testimonia l’ampio ed autorevole partenariato di enti locali ed associazioni di categoria che hanno accolto il progetto fieristico come una straordinaria opportunità di comunicazione e confronto.

Le proposte di incontri pubblici ed eventi che animeranno le tre giornate di fiera sono molto variegate e di grande interesse sia per gli “addetti ai lavori” sia per il “grande pubblico” interessati ai temi della valorizzazione delle risorse del bosco.

Qui di seguito vi anticipiamo  alcune iniziative convegnistiche programmate per le giornate di venerdì 15 e sabato 16 settembre. Una puntuale descrizione di queste e degli altri eventi collaterali sarà presto on-line sul sito www.fieraboster.it alla pagina Convegni & Eventi.

Due sono i convegni proposti dalla Regione Friuli Venezia Giulia, che verranno presentate a Boster nord est:

  • Le proprietà forestali pubbliche e private: esempi e prospettive di gestione economicamente sostenibile” - con questo convegno la Regione in collaborazione con ANARF (Associazione Nazionale Attività Regionali Forestali) e Federforeste illustrerà al pubblico alcune esperienze concrete di gestione attiva e sostenibile nelle proprietà forestali pubbliche e private del Nord Est,  le criticità riscontrate nel recente passato nella gestione della proprietà privata ed alcune soluzioni e prospettive future.
  • "Legno locale per costruire sostenibile - con questo convegno verranno portate all’attenzione le più significative esperienze del Nord Est sulle costruzioni in legno, con un focus sulle caratteristiche antisismiche, di sostenibilità ambientale e di utilizzo di legname locale certificato.

IL CeSFAM, (Centro Servizi per le Foreste e le Attività della Montagna della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia) costantemente impegnato nel promuovere la qualificazione e l’aggiornamento degli operatori del settore forestale, proporrà un workshop rivolto principalmente agli addetti ai lavori, dal titolo:

  • Informati e sicuri nei lavori boschivi” - Partendo da un’analisi degli infortuni e delle malattie professionali, l’incontro si focalizza sull’attività formativa comparata tra le regioni e provincie del nord Italia, quale strumento fondamentale per la migliore organizzazione del lavoro, la qualificazione degli addetti e la conseguente riduzione e protezione dai rischi nel settore delle utilizzazioni forestali.

Sempre per operatori, tecnici e professionisti forestali, il Cifort, (Consorzio di Imprese forestali del Triveneto) proporrà, in collaborazione con il prof. Stefano Grigolato (Università di Padova - TESAF), un intervento relativo al progetto finanziato nell'ambito del PSR veneto, - misura 16, dal titolo:

  • Piattaforma digitale integrata per lo sviluppo di imprese tecnologiche forestali

La Cooperativa Legno Servizi, particolarmente attiva nel territorio sui temi della selvicoltura sostenibile, darà vita nella giornata di Venerdì 15 settembre, con il patrocinio di Legacoop, al convegno dal titolo:

  • “La legge nazionale forestale in corso di discussione in Parlamento”. Preannunciata la presenza, tra gli altri, del viceministro Mipaaf Andrea Olivero, dell'on. Giorgio Zanin e dell’Assessore regionale Cristiano Shaurli.

Per il settore riscaldamento ed energia dal legno, le occasioni di approfondimento tecnico e le iniziative informative sono altrettanto articolate e stimolanti.

Assocosma (Associazione Nazionale Costruttori Stufe), si farà promotrice del convegno dal titolo:

  • “Le buone pratiche per riscaldarsi con la biomassa senza inquinare, tema molto sentito e di stretta attualità.

IBIONET (spin off dell’Università di Firenze – Dip. GESAAF) proporrà un workshop dal titolo:

  •  La filiera del cippatino e altri interventi

CATAS, istituto di fama internazionale su analisi e certificazioni per il settore del legno e dell’arredo, curerà un intervento:

  • Il pellet: controlli qualità di laboratorio”, oltre ad un intervento nel convegno regionale dedicato all’uso locale e sostenibile del legno.

Il programma convegnistico rappresenta solo una parte dell’articolato programma generale che animerà la manifestazione. Infatti Boster, con la sua formula  di “FIERA DINAMICA”, valorizza le dimostrazioni  di macchine ed attrezzature per le filiere produttive del legno e la gestione del territorio montano nel loro reale contesto operativo.

Per conoscere nel dettaglio anche queste iniziative vi invitiamo a consultare sul sito www.fieraboster.it la pagina Convegni & Eventi presto on-line.

Fonte: Ufficio Stampa Boster nord est 2017

Patrocini