Bosco e montagna, come creare opportunità di sviluppo in questi territori?

venerdì 16 settembre 2016
Bosco e montagna, come creare opportunità di sviluppo in questi territori?

Bosco e montagna, come creare opportunità di sviluppo in questi territori?

È questo il tema del convegno di apertura dell'ottava edizione della fiera Boster, ospitata a Beaulard dal 16 al 18 settembre.

In apertura il benvenuto del sindaco di Oulx Paolo De Marchis e il saluto dei giovanissimi sindaco e vice sindaco del Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze di Oulx. 

A seguire un momento di confronto moderato dal giornalista Carlo Grande de La Stampa al quale sono intervenuti l'assessore regionale alla montagna Alberto Valmaggia, l'assessore regionale all'istruzione Gianna Pentenero, il direttore di Paulownia Italia Elena Agazia, Federica Corrado di CIPRA Italia e il vicepresidente di Uncem Piemonte Marco Bussone.

Tanti i temi su cui si è puntata l'attenzione: i percorsi innovativi di sviluppo, l'associazionismo fondiario, l'esperienza valsusina del Laboratorio Alpino, l'imprenditoria giovanile, le nuove progettualità e il rapporto tra città e montagna.

Un'attenzione particolare alle nuove generazioni, al ruolo della formazione, della scuola e della ricerca.

Proprio dal convegno è nata la proposta di portare in alta valle corsi professionalizzanti legati alla filiera del legno. 

        

Fonte: Ufficio Stampa Boster nord ovest 2016

Patrocini