Prodotti legnosi in Kyoto post 2012

mercoledì 28 maggio 2014
   

Con il secondo periodo d’impegno del protocollo di Kyoto (2013-2020) vengono considerate, per il raggiungimento degli obiettivi di riduzione, nuove attività oltre alla gestione forestale il rimboschimento, l’imboschimento e disboscamento. Mentre nel precedente periodo di impegno(2008-2012) le utilizzazioni venivano considerati come una emissione netta nel bilancio del carbonio da adesso viene riconosciuto il carbonio stoccato nei prodotti legnosi (Harvested Wood Product - Hwp), quali: carta, segati e lavorati, prodotti provenienti sia dalle utilizzazioni forestali in Italia che quelli esportati.

Con la decisione 529/2013/UE del Parlamento Europeo gli Stati Membri dovranno inoltre tenere la contabilizzazione delle variazioni positive e negative relative alle emissioni e agli assorbimenti avvenuti nel comparto dei prodotti legnosi, comprese le emissioni degli HWP rimossi dalle foreste prima del 1 Gennaio 2013. Sono escluse le emissioni già contabilizzate nel primo periodo del PK sulla base dell’ossidazione istantanea. Il disboscamento, le emissioni provenienti dai prodotti legnosi destinati ai fini energetici e le eventuali emissioni derivanti dai prodotti legnosi nei siti di smaltimento dei rifiuti solidi vengono contabilizzati sulla base dell’ossidazione istantanea.

In questo contesto il settore forestale e le sue filiere produttive possono finalmente contribuire realmente alla lotta al cambiamento climatico; Attraverso un concreto riconoscimento del loro ruolo, e una politica nazionale e ragionale che valorizzi la gestione forestale attiva e incentivi l’utilizzo dei prodotti legnosi si apriranno nuove opportunità di mercato con indubbie ricadute in termini occupazionali, di qualità della vita, tutela e assetto del territorio.

L’Osservatorio Foreste dell’INEA, a supporto delle politiche nazionali e regionali in materia forestale, promuove attività di ricerca, analisi e divulgazione con l’obiettivo di valorizzare e promuovere le molteplici opportunità e prestazioni garantite dalla risorsa forestale e dall’impiego sostenibile delle sue risorse da parte dell’uomo.

 

Referente OF INEA: Raoul Romano - Via Nomentana 41, Roma Tel. 067478441; romano@inea.it 

 

 

 

 

Fonte: Ufficio Stampa INEA http://www.inea.it/osservatorio-foreste

 

Patrocini