UE, Azioni per il clima

mercoledì 20 dicembre 2017
UE, Azioni per il clima

La Commissione europea sta conducendo una valutazione della strategia europea di adattamento ai cambiamenti climatici per valutarne l'attuazione e i risultati rispetto alle aspettative al momento dell'adozione della strategia nel 2013.  Inoltre, esamina le mutevoli esigenze a cui la strategia risponde, ad esempio alla luce degli accordi di Parigi del 2015, che pone le misure di adattamento ai cambiamenti climatici su un piano di parità con le misure di mitigazione per ridurre le emissioni di gas a effetto serra.

Nell'ambito di questo processo, la Commissione ha avviato una consultazione pubblica di 12 settimane per raccogliere le opinioni dei cittadini europei.

La consultazione online è iniziata il 7 dicembre 2017 e rimarrà aperta fino al 1 ° marzo 2018. La valutazione segue il processo di valutazione delle politiche europee standard ed esamina la pertinenza, l'efficacia, la coerenza e il valore aggiunto europeo ( vedere la cartina stradale qui). Tutti i cittadini e le organizzazioni sono invitati a contribuire a questa consultazione. I contributi dei professionisti dell'adattamento ai cambiamenti climatici di tutti i tipi di organizzazioni europee sono particolarmente ricercati.

La consultazione è composta da 14 domande (comprese 6 domande sull'identità del rispondente). Tutte le domande sono chiuse tranne l'ultima che consente di commentare o fornire informazioni aggiuntive (1000 caratteri). Le domande riguardano sia le prove del cambiamento climatico e / o l'attuazione di misure di adattamento nel proprio luogo di vita, sia le conclusioni dello studio preliminare a sostegno della valutazione del Strategia di adattamento europea (è quindi utile leggerla prima). Inoltre, è anche possibile scaricare uno studio o una posizione (massimo 1 Mb).
 
La strategia europea di adattamento è stata adottata nel 2013 e mira ad aumentare la resilienza negli Stati membri per rispondere agli impatti dei cambiamenti climatici.
La strategia è impegnata in tre obiettivi:
  • Promozione dell'azione degli Stati membri;
  • Valutazione di tutte le politiche europee attraverso l'obiettivo climatico;
  • Un processo decisionale più informato.
La valutazione della strategia dovrebbe essere completata nell'autunno 2018. Ulteriori informazioni:
 
Per rispondere alla consultazione, clicca qui 
 
Fonte: ec.europa.eu/eusurvey

Patrocini