Natale sostenibile: Alberi e presepi certificati PEFC

mercoledì 13 dicembre 2017
Natale sostenibile: Alberi e presepi certificati PEFC
“Le festività natalizie sono ormai universalmente un periodo da dedicare al rapporto con la famiglia e gli amici. La relazione è proprio uno degli elementi cardine di queste settimane e va riscoperta e apprezzata in questo senso anche quella con il nostro ambiente e la natura”, afferma Antonio Brunori, segretario generale del PEFC Italia. “Scegliere alberi certificati per festeggiare il Natale significa mandare un messaggio importante in favore del corretto utilizzo del patrimonio boschivo mondiale e sensibilizzare un pubblico sempre più ampio. Lo schema di certificazione garantisce infatti trasparenza per la tracciabilità e rispetto dei territorio: siamo quindi fieri di aver contribuito ad abbellire in modo sostenibile così tante piazze italiane”.
 

Gli alberi di Natale di Piazza San Pietro a Roma (abete rosso di 28 metri) e Piazza del Duomo a Milano (abete rosso di 30 metri) per le festività natalizie sono due abeti certificati PEFC,.

Anche molte altre piazze italiane hanno scelto di festeggiare con abeti provenienti da foreste e boschi certificati.

A Trento, in  Piazza Duomo, accanto all’albero albero alto 18 metri proviene dai boschi certificati PEFC di Candriai, sul monte Bondone, ha preso posto il presepio di Tesero, realizzato anch’esso con legno certificato PEFC, sempre proveniente dai boschi trentini: la struttura è stata realizzata grazie all’esperienza dell’Associazione Amici del Presepio di Tesero, che nel 2015 allestì con legno PEFC anche il presepe di Piazza San Pietro a Roma.

Dalla Toscana a Londra: il Natale è certificato
In Toscana, dal Consorzio Forestale dell’Amiata, certificato PEFC Italia, provengono i numerosi abeti bianchi, alti dai 3 ai 5 metri, che sono stati posizionati nelle piazze comunali e nelle scuola dei comuni del grossetano Arcidosso, Castel del Piano, Seggiano, Santa Fiora, Cinigiano e Castell’Azzara.

A Cervia, in provincia di Ravenna, è stato innalzato in Piazza Garibaldi, al centro della pista di ghiaccio, un abete rosso di 18 metri, donato alla città dal Comune di Pinzolo-Madonna di Campiglio, provincia di Trento: anche i boschi del Comune di Pinzolo sono certificati PEFC per la loro gestione sostenibile.

Anche all’estero, la famosissima Trafalgar Square a Londra e la Grand Place di Bruxelles, patrimonio UNESCO, ospitano abeti rossi certificati PEFC.

 

Fonte: www.impresamia.com

Patrocini